Perché produrre contenuti su LinkedIn

LinkedIn è la piattaforma social migliore ad oggi nel mondo per ottenere il massimo dell'esposizione col minor sforzo. È il canale di comunicazione digitale in cui è possibile raggiungere il più alto numero di persone senza investire in pubblicità. Non si tratta solo di curare in modo passivo il tuo profilo LinkedIn sperando che un datore di lavoro lo veda per caso. Si tratta soprattutto di andarsi a prendere la loro attenzione in homepage, lì dove essi navigano quotidianamente e possono restare stimolati da contenuti di qualità.

Come raggiungere queste persone?

Scrivendo delle Note su LinkedIn Pulse e producendo contenuti come immagini e video. Le Note sono contenuti long-form che ti permettono di replicare all'interno di LinkedIn il formato dei blog post. Il vantaggio è che le Note sono native alla piattaforma, cioè vengono pubblicate al suo interno. Stessa utilità hanno immagini e video caricate direttamente sulla piattaforma, anziché linkate dall’esterno.
Il fatto che siano contenuti nativi ne aumenta la spendibilità, perché gli utenti non devono uscire da LinkedIn per leggerti, come avviene per un sito personale o un blog esterno. Al contrario, è possibile leggerti restando dentro la piattaforma - il che vuol dire, soprattutto da mobile, di non perdere il tempo che gli utenti mediamente perdono nel dover uscire dall'applicazione per leggere un contenuto esterno.

Quali contenuti produrre?

Chiediti a chi ti stai rivolgendo, qual è il datore di lavoro che vuoi conquistare. Creati dunque un piano editoriale per il tuo profilo LinkedIn. Chiediti quali sono i 12 contenuti testuali o visuali che potrebbe essere pertinente produrre per la tua audience. Ovviamente qui a Speechannel siamo di parte, e propendiamo per la comunicazione video. L’importante è essere costanti, produrre contenuti in linea alla tua industria e trovare la chiave per fare breccia nelle homepage dei recruiter. Ricorda che sei sempre a un post di distanza dalla tua prossima occasione lavorativa. Non aspettare che venga lei da te. Vai e prenditela.

Articoli meno recenti:

© Speechannel . All Rights Reserved.